Scarica Adobe Flash Player
 
 

Una cucina tutta salute e gusto quella castelbuonese.

Sapientemente fedele alla tradizione madonita soddisfa ogni tipo di palato con svariati primi piatti, con appetitosi secondi e con una presenza originale di dolci all'insegna della semplicità e dai sapori autentici. La tradizione e l'esperienza delle donne di casa esaltano il gusto dei prodotti locali. Non mancano note di originalità, di schiettezza e autenticità nei molti pub e ristoranti tipici di Castelbuono, presenti nelle più importanti guide enogastronomiche, dove stuzzicanti antipasti, funghi (molto apprezzato il "Basilisco"), formaggi, olio extra vergine, vini, carni di castrato, di capretto, salsicce e un elenco infinito di conserve, frittelle di verdure, pomodori secchi, melanzane fritte arrostite o sott'olio, olive, peperoni tutti prodotti rigorosamente locali, tengono alto l'onore della genuinità e saporita tradizione gastronomica di Castelbuono.

Una nota di merito particolare hanno i dolci di Castelbuono dove addirittura i "panettoni", prodotti tutto l'anno da una nota azienda locale, sono oggi conosciuti e apprezzati in Italia e nel mondo per la loro bontà ed originalità.

Ma ogni festa ed ogni ricorrenza ha i suoi giorni "dolci", così a Pasqua con i "biscotti tipici" a forma di cuore o di colomba, di bambola o di asinello; a carnevale con la "testa di turco" (dolce a base di crema di latte e pasta sfoglia completamente ricoperto di cannella o di cioccolato grattuggiato e "diavulicchi") e  le "brighelle"; a Natale ancora panettoni e "cosi chini" e a san Giuseppe con i "i bignè".

E gli altri giorni dell'anno? Cannoli con crema di ricotta, cassate e cassatine, dolcetti di mandorle e squisitissimi gelati a non finire.

Ma Castelbuono non è solo cucina: è un paese sempre in festa con la "passiata" (struscio) al sabato e alla domenica animata dalla sua bella e variegata gioventù, è musica d'estate (Ypsigrock e Castelbuono Jazz Festival), è paese Divino con il Galà enogastronomico e il Blues and Wine Soul Festival, è sport internazionale (la Gara podistica più antica d'Europa), è religiosità (la processione di s. Anna a cui partecipano tutte le numerose confraternite), è cultura (musei), è storia, è montagna, è mare, è ospitalità, è allegria, è tranquillità e relax...

Castelbuono è magica!

 
 
STORIA    |    COSA VEDERE    |    TOUR    |    EVENTI & MANIFESTAZIONI    |    GASTRONOMIA    |    GUESTBOOK
 
  SBS powered by SoftBrainStorm©1989 - roma